Vai al contenuto principale

Il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche a Sharper
Notte Europea dei Ricercatori 2017

Come di consueto il DSF ha deciso di partecipare anche questo anno a Sharper-Notte Europea dei Ricercatori 2017. In questa edizioni abbiamo presentato solamente due eventi che sono tuttavia risultati particolarmente apprezzati attirando una considerevole quantità di pubblico. Di seguito due brevi note dei coordinatori dei due eventi:

1

Open-Lab Prendiamoci un Beaker di H2O
Anche quest’anno il gruppo di Chimica Inorganica del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche ha partecipato a Sharper – Notte Europea dei Ricercatori, ospitando nel suo laboratorio circa 150 visitatori tra i 5 e i 70 anni.
Il titolo scelto per questa edizione 2017 è stato “Perdiamoci in un beaker di H2O: l’acqua protagonista non solo della vita ma anche della scienza”.
Abbiamo esplorato l’acqua a partire dalla struttura della sua molecola, ne abbiamo osservato i passaggi di stato per poi scinderla, attraverso un esperimento elettrolisi, nei suoi componenti, idrogeno e ossigeno. Abbiamo visto il ruolo dell’acqua come solvente nella crescita dei cristalli, abbiamo idealmente servito il nostro colorato “aperitivo chimico, osservando l’effetto del grado di acidità di diverse soluzioni sul colore di un indicatore acido-base estratto dal cavolo viola. Desideriamo ringraziare i nostri ospiti che con la loro curiosità ed il loro entusiasmo hanno contribuito al successo della serata, l’ Associazione Psiquadro, il nostro amico Dr. Gabriele Pastori che come sempre è riuscito a catturare l’attenzione del pubblico con la sua coinvolgente passione e competenza scientifica, i dottorandi del Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie, Elisabetta Troni, Roberto D’Amato, Elisa Boccalon, il cui contributo è stato prezioso e determinante per il successo della serata.
Il nostro augurio è che eventi come questi aiutino a comprendere che la divulgazione scientifica non è un ornamento superfluo del sapere, ma bensì lo strumento per eccellenza attraverso cui la conoscenza può fluire spontaneamente nella vita quotidiana.

Anna Donnadio
Morena Nocchetti
Monica Pica
Dipartimento di Scienze Farmaceutiche

2
Molecole d’acqua

3

Dispositivo per l’elettrolisi dell’acqua

4

Cristalli preparati in laboratorio

5

6

 7

8

“Aperitivo chimico”

Buon Compleanno Selenio

Alla sala della Vaccara si è invece tenuto un seminario divulgativo sul Selenio e le sue implicazioni nella vita di tutti i giorni, dalle applicazioni industriali a quelle alimentari fino ad arrivare a tracciare alcune linee di ricerca di particolare interesse coordinate da gruppi del nostro dipartimento e dal network SeSRedCat. Il tutto prendendo è stato realizzato prendendo come pretesto la celebrazione dei 200 anni dalla scoperta di questo elemento.
In una cornice artistica di indiscutibile pregio l partecipazione è stata gratificante (circa 50 persone) con la presenza di alcuni nostri studenti ma anche molti docenti e studenti di scuole superiori del territorio ed alcuni semplici curiosi. Alla fine sono seguite alcune domande che hanno messo in evidenza l’interesse generale dei non addetti ai lavori a conoscere cosa si fa all’interno delle nostre mura, un interesse spinto da quella curiosità che Sharper vuole risvegliare ma che sottolinea l’importanza di dedicare un po’ del nostro tempo alla divulgazione ed al contatto con un pubblico con il quale dobbiamo rapidamente ristabilire un contatto ed un rapporto di fiducia.

1se

2se

3se

4se

Vai a inizio pagina
Sommario